Dichiarazione di successione

Servizio compilazione e presentazione della dichiarazione di successione

Devi presentare la dichiarazione di successione, affidati allo Studio Legale Forcella Peruzzi,  che ha la sua sede a Padova e opera in tutta Italia.

Perchè affidarti a noi per la presentazione della dichiarazione di successione

Perché potrai contare sulla nostra esperienza e professionalità di Avvocati competenti in materia successoria e abilitati all’Agenzia delle Entrate, per una dichiarazione di successione completa e sicura con l’applicazione corretta delle normative di legge. 

Perché potrai avere tutte le spiegazione sulle imposte da versare e su come poter eventualmente risparmiare.

Come affidarti a noi per la presentazione della dichiarazione di successione

Lo Studio Legale Forcella Peruzzi opera  in tutta Italia.

Se vuoi affidare a noi la compilazione e presentazione della dichiarazione di successione prenota un appuntamento presso il nostro studio di Padova oppure un appuntamento telefono, inviando una email a consulenze@analisilegale.it

Nell’incontro in studio o nell’appuntamento telefonico, ti daremo tutte le spiegazioni sulla tua dichiarazione di successione e ti indicheremo i documenti necessari,che potrai inviarci anche via email.

Entro otto giorni dal ricevimento di tutti documenti, predisporremo la dichiarazione di successione, calcoleremo le eventuali imposte e concorderemo con te l’invio della stessa all’Agenzia delle Entrate.

Al termine della pratica avrai, inoltre, il catasto aggiornato, la conservatoria allineata con le risultanze catastali e un documento avente valore di copia autentica, attestato digitalmente dall’Agenzia delle Entrate, che potrai esibire agli istituti di credito per ottenere lo sblocco dei conti correnti e dei depositi titoli.

Il nostro onorario

L’onorario dovuto allo Studio Legale Forcella Peruzzi è calcolato in base al valore dell’asse ereditario secondo il seguente prospetto:

Valore asse ereditarioOnorario studio Legale Forcella
comprensivo degli accessori di legge
Fino a Euro 100.000Euro   680,00
da 100.000  a 200.000Euro    800,00
da 200.000 a a 350.000Euro 1.000,00
da 350.000 a 500.000Euro 1300,00
da 500.000 a 1.000.000Euro 1.500,00
oltre 1.000.000 EuroEuro 2.200,00

L’importo riguarda  l’onorario professionale per la gestione completa della pratica, consistente:

  • Nella specifica consulenza sulla tua dichiarazione di successione
  • Nella predisposizione della dichiarazione di successione
  • Nel calcolo delle imposte su trasferimento degli immobili
  • Nell’invio della dichiarazione all’Agenzia delle Entrate
  • Nella richiesta di Attestazione di copia conforme per lo sblocco dei conti e depositi presso banche e poste
  • Nella trascrizione preso il Servizio di Pubblicità Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (ex Conservatoria del RR.II.)
  • Nella voltura al catasto.

Potrebbero essere necessari altri costi, come ad esempio, costi per la richiesta delle visure catastale qualora non ne siate in possesso.

Gli onorari sopra indicati non comprendono invece le imposte dovute in autoliquidazione all’Agenzia delle Entrate per il trasferimento degli immobili e per la richiesta di copie conformi all’originale della dichiarazione di successione, i tributi dovuti all’Agenzia del Territorio per la presentazione delle domande di voltura e le eventuali imposte di successione dovute.

Documenti necessari per la dichiarazione di successione

A) DOCUMENTI GENERALI

  • il certificato di morte;
  • la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà da parte dell’erede che presenta la dichiarazione di successione da sottoscrivere all’anagrafe del proprio comune). In tale atto occorre indicare tutti gli eredi e il tipo di successione, se testamentaria o legittima);
  • il certificato o l’estratto di matrimonio se il defunto era sposato oppure la copia del decreto di separazione o della sentenza di divorzio;
  • la copia dei documenti di identità e dei codici fiscali del defunto e degli eredi (se non disponi di tutti i documenti, contattaci e ti spieghiamo come poter procedere ugualmente);
  • copia dell’eventuale rinuncia all’eredità da parte di uno dei chiamati;
  • copia dell’eventuale verbale di pubblicazione del testamento;
  • l’iban relativo al conto corrente dell’erede che presenta la dichiarazione di successione e su cui verrà addebitato il pagamento delle imposte di trasferimento degli immobili

B) DOCUMENTI IN PRESENZA Di IMMOBILI

  • le visure catastali degli immobili caduti in successione;
  • il certificato di destinazione urbanistica qualora siano presenti nell’asse ereditario dei terreni;
  • l’attestazione del versamento delle imposte versate all’estero:

C) DOCUMENTI PER SBLOCCO CONTI CORRENTI, DEPOSITI TITOLI 

  • la dichiarazione di sussistenza per tutti i depositi mobiliari del de cuius  (banca, posta, etc.) rilasciata dall’istituto di credito;
  • per eventuali crediti, la documentazione attestante l’esistenza del credito.

PASSIVITA’

  • Solo in caso di versamento dell’imposta di successione, le quietanze per spese relative a eventuale malattia del de cuius e le spese per il funerale.